Draghi, la luna di miele e le contraddizioni della destra

(di Massimo De Simoni)

 

Il nuovo Governo non ha ancora esaurito la fase che contraddistingue ogni nuova esperienza governativa, quella che in gergo giornalistico viene chiamata “luna di miele” con l’opinione pubblica, anche se è ormai abbastanza chiaro che i miracoli non fanno parte del programma di governo. L’entrata in scena di Mario Draghi è stata infatti accompagnata da un carico di aspettative che a tratti sono apparse senz’altro eccessive. Continue reading “Draghi, la luna di miele e le contraddizioni della destra”